Sabato 1 ottobre si terrà a Milano l'edizione 2016 del Joomla! Festival / Web Advisor

 

È un'edizione ancora più ricca della precedente, che riunisce in un unico punto (l'Hotel Meliá, nei pressi di piazzale Lotto) le innumerevoli forme in cui si declina il web. Secondo lo spirito di Joomla!Lombardia che organizza l'evento, il Festival parte da Joomla! ma spazia tutt'intorno al web, trattando anche di altri CMS, di SEO, di web marketing, di sicurezza, di ecommerce, di questioni legali e tecniche, con una particolare attenzione ai social networks e alle forme di aggregazione dedicate ai settori professionali.

 

Sono previsti ben 100 relatori, suddivisi tra conferenze, workshop e consulti personalizzati. La novità di quest'anno è infatti rappresentata dal ruolo di protagonista che assume Web Advisor: incontri uno-a-uno tra le aziende e gli esperti in materia di web, marketing, seo, comunicazione e strategie per lo sviluppo digitale dell'azienda. Saranno a disposizione di chiunque i tavoli di consulenza gratuita Web Advisor: questa formula speciale, nata proprio con la prima edizione del Joomla! Festival prevede la possibilità per i professionisti, le aziende e i loro delegati di avere una consulenza gratuita da parte di un esperto: basta scegliere il tavolo dove c'è il consulente che tratta l'argomento desiderato e prenotarsi.

Un'altra iniziativa inedita di questa edizione è rappresentata dal 1° professional social meeting, un raduno di partecipanti dei più noti e frequentati gruppi professionali dei social networks che culmina in una serie di case history di successo raccontate dalla viva voce dei protagonisti.

L'organizzazione del Festival è ormai a buon punto: mancano solo gli ultimi dettagli. Se non vuoi perderti quest'opportunità per avere informazioni e aggiornamenti direttamente dai professionisti che ci vivono dentro e che spesso ne sono gli artefici, registrati ora al Joomla! Festival!

Tutti i soci di Joomla! Lombardia, in quanto parte dell'organizzazione del Joomla! Festival / Web Advisor sono invitati a dare il proprio contributo come relatori, consulenti o semplici volontari e a divulgare, promuovere e supportare questa iniziativa con tutti i mezzi a propria disposizione.

 

(Claudio Romeo)

 

 

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la Privacy Copyright & Cookies Policy.
Cliccando "Acconsenti" l'utente accetta detto utilizzo.