Il consigliere Carlo Borghetti e il relatore Claudio Romeo all'incontro che si è tenuto il 13 luglio presso la sala Pirelli.

E’ possibile pensare a un’evoluzione tecnologica che sia nel contempo solidale, sostenibile ed etica per le persone, le aziende e la comunità nel suo complesso e Joomla!Lombardia si spende in tutti modi possibili perché questo possa avvenire:

Nella suggestiva cornice della sala Pirelli al primo piano dell'omonimo grattacielo, il 13 luglio scorso si è svolta la conferenza organizzata da Joomla!Lombardia dove le ragioni del software etico declinate dal nostro Claudio Romeo si sono incontrate con le pratiche della buona pubblica amministrazione sintetizzate dall'intervento del consigliere Carlo Borghetti che ne è grande sostenitore.

Claudio Romeo ha messo in evidenza i vantaggi del software libero - che non significa necessariamente gratuito - per un uso consapevole della tecnologia, per favorire l'incremento e la diffusione della conoscenza e in estrema sintesi per il miglioramento di molti aspetti della vita di tutti.

Con l'occasione è stato presentato l'Evento Nazionale Meeting Joomla che si terrà a Verona il prossimo 13 Settembre e che nasce da un progetto di collaborazione tra le componenti regionali delle associazioni di Joomla! tra cui Lombardia, Veneto, Calabria, Lazio, Campania, Sicilia. Evento sostenuto dall'associazione Joomlalombardia anche con un autobus gratuito offerto a tutti i soci per recarsi alla manifestazione.

Rassegna stampa:

ZEROUNO articolo di Patrizia Fabbri:

http://www.zerounoweb.it/news/software-etico-per-una-societ-sostenibile.html