In occasione della pubblicazione dei libri Siti efficaci con Joomla! di Claudio Romeo e SEO Joomla! di Maurizio Palermo e Stefano Rigazio, il CNA di Milano – Monza Brianza e l'Associazione Joomla!Lombardia hanno organizzato un workshop sul tema Siti internet: come crearli e renderli visibili con Joomla!, una risorsa gratuita e Open Source.

In occasione della pubblicazione dei libri Siti efficaci con Joomla! di Claudio Romeo e SEO Joomla! di Maurizio Palermo e Stefano Rigazio, Joomla!Lombardia e il CNA di Milano – Monza Brianza hanno organizzato un workshop sul tema Siti internet: come crearli e renderli visibili con Joomla!, una risorsa gratuita e Open Source.

La presentazione di Valentina Cornacchia

Valentina

Ha aperto i lavori Valentina Cornacchia, Unione Provinciale Comunicazione e Terziario Avanzato, che ha sottolineato come lo stesso sistema CNA Lombardo usa Joomla! per il proprio sito. “L’esigenza era quella di condividere i contenuti e le proprie capacità tecniche, in un sistema che fosse open. Joomla! è un software libero, disponibile gratuitamente e modificabile da chiunque abbia necessità di adeguarlo alle proprie esigenze.

Il software libero è un’ottima possibilità per artigiani, professionisti e piccole e medie imprese per dotarsi di una struttura al passo con i tempi senza dover investire soldi in licenze; i soldi così risparmiati possono perciò essere investiti in formazione, creando una cultura personale e aziendale che oggi va assolutamente recuperata per essere competitivi sul mercato.

 

Migliorare il sito in Joomla!

Il primo intervento tecnico della serata è stato condotto da Claudio Romeo, che ha parlato sul tema Migliorare il sito in Joomla! – Strumenti e tecniche per intervenire personalmente e rendere il sito più efficace.

Claudio RomeoNella prima parte del suo intervento, Claudio ha insistito su un punto troppo spesso trascurato: l’efficacia di un sito nasce innanzi tutto dall’aver chiaro l’obiettivo per il quale si decide di costruirlo, nonché dall’individuazione di criteri pratici per determinare se l’obiettivo è stato raggiunto oppure no.

La seconda parte riprende un argomento trattato nel libro: come migliorare il sito intervenendo personalmente sul su aspetto, modificando il template secondo le proprie esigenze.

Non è mancato un accenno a un altro aspetto spesso trascurato: la qualità dei testi delle pagine web. Scrivere bene è una professione (così come scattare fotografie di livello professionale), ma spesso questo compito delicato viene affidato a persone che, seppur volonterose, non hanno la competenza per presentare i testi in forma efficace e accattivante.

Ottimizzazione del sito

Il secondo intervento tecnico, dal titolo Seo Joomla! Come ottimizzare il CMS e posizionare il vostro sito, è stato condotto da Stefano Rigazio. Stefano ha descritto i metodi principali per promuovere il proprio sito nei risultati dei motori di ricerca.

Stefano

Prima di entrare nell’ambito specifico delle tecniche, Stefano ha però delineato i motivi per cui un sito dovrebbe essere ottimizzato per i motori di ricerca: con un linguaggio molto coinvolgente ha usato spesso paragoni con le attività commerciali fisiche: non basta aprire un negozio per far sì che la gente entri e acquisti. Occorrono pianificazione, pubblicità e cura dell’attività.

Un sito va gestito con la stessa cura e la stessa assiduità con cui si gestisce la vetrina di un negozio, che deve invogliare i clienti a entrare e ad acquistare. Occorre che il sito sia facilmente raggiungibile e che non scompaia tra mille altri nella centesima pagina dei risultati di una ricerca su Google.

Stefano ha quindi descritto le tecniche principali per raggiungere questo obiettivo; tecniche che comportano tempo (e perciò investimenti in formazione e in personale) ma che non sono facoltative: sono indispensabili.

L’impegno di Joomla!Lombardia
Ha chiuso la serata Donato Matturro, presidente di Joomla!Lombardia, che ha descritto al pubblico le attività dell’associazione a favore di chi vuole usare Joomla per promuovere la sua attività, sia questa un’attività commerciale o un’attività legata alla pubblica amministrazione o alle scuole.

Joomla!Lombardia sta diventando sempre più presente nel territorio e stanno nascendo collaborazioni e convenzioni con le realtà più diverse.

La risposta del pubblico è stata notevole: è un segno inequivocabile che l’esigenza di diventare competenti sul modo di comunicare attraverso il web è sempre più sentita anche dalle piccole realtà commerciali.

Puoi trovare le slide e altro materiale sull'evento nel sito personale di Claudio Romeo